Side Menu
WiGreen | Alimentazione
2
archive,category,category-alimentazione,category-2,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Alimentazione

Cold Chain e Global Warming

La cosiddetta “catena del freddo”, che interessa il 60% dei prodotti alimentari, è responsabile di impatti ambientali non indifferenti, spesso poco considerati all’interno della discussione pubblica sulla sostenibilità.   Forse perché il ricorso a sistemi di refrigerazione è indispensabile per mantenere gli standard sanitari degli…

Fame nel mondo, una sfida per la sostenibilità

805 milioni di persone, nel mondo, soffrono la fame, o sono nutrite inadeguatamente.   Una folla di volti, carni, battiti e respiri che è difficile anche solo immaginare, una moltitudine costretta a condizioni di vita terrificanti.   Questa cifra è stata divulgata dal Rapporto Sofi…

Orti domestici, sostenibilità fai da te

Da una ricerca condotta on line da FoodSaver nel 2012 emerge un ritrovato interesse, da parte degli italiani, per la coltivazione di piccoli orti domestici.
Oltre il 25% degli intervistati ha dichiarato di possedere un orto domestico, e più del 70% ha affermato che trarrebbe piacere dall’avere la possibilità di produrre da sé parte degli alimenti destinati al consumo in casa.

Entomofagia

Secondo le ultime stime FAO (2013), lungo la filiera produttiva alimentare e a livello domestico vengono perse complessivamente 1,3 miliardi di tonnellate di cibo.
Questo dato si lega a quello del ritmo di crescita demografica della popolazione mondiale: come dicono le valutazioni più recenti, nel 2050 gli abitanti del pianeta saranno più di 9 miliardi. Se non modifichiamo modelli produttivi ed abitudini di consumo, potremmo arrivare al giorno in cui non ci sarà abbastanza cibo per sfamare tutti gli abitanti della Terra.